" />

È arrivato il Jailbreak per iOS 5.1.1

Notizia del Autore:
1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

È arrivato il Jailbreak per iOS 5.1.1Gli hacker hanno fatto aspettare qualche settimana, ma finalmente è pronto il jailbreak per iOS 5.1.1. È uscito in concomitanza con la conferenza Hack in the Box che si è tenuta ad Amsterdam. Chi ha lavorato a questo progetto è stato il Chronic-Dev Team e l’iPhone Dev Team che insieme sono conosciuti come Jailbreak Dream Team. Hanno annunciato l’arrivo di Absinthe 2.0 che adesso supporta tutti i dispositivi con software iOS 5.1.1, anche il nuovo iPad. L’unica eccezione è l’Apple TV di terza generazione che è più difficile da “raggirare”.

Ieri mattina è stato annunciato sul sito di Greenpois0n: “dopo molto lavoro e notti in bianco per lavorare a questo progetto, finalmente è pronto Absinthe 2.0 per il jailbreak del tuo iDevice. Questo jailbreak supporta solo il firmware iOS 5.1.1 ed è uno dei jailbreak più facili da utilizzare in assoluto (anche tua nonna ci riuscirebbe ;D)“.

Absinthe 2.0 è un jailbreak completamente untethered, disponibile per Mac OS X (Leopard 10.5 o successivo), Windows XP/Vista/7 e anche Linux. Non è disponibile subito il download (a causa di troppi utenti che hanno preso d’assalto il sito) , chi avesse particolarmente fretta è pregato di avere un po’ di pazienza. Per rendere la procedura di jailbreak più veloce è consigliato di fare il backup dei file, e quindi eliminare tutti i dati e le impostazioni. A questo punto bisogna aprire Absinthe, collegare il dispositivo con il cavo USB e cliccare su Jailbreak. Una volta terminato il procedimento si può ripristinare da iTunes il backup.link


Categoria: iOSX, iPad, iPhone, Jailbreak

Lascia il tuo voto! Basta un click !

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Lascia un commento